5 domande su ateliers e outlet di abiti da sposa

Ancora una volta ho deciso di scrivere un articolo partendo dalla mia esperienza lavorativa. Questa mattina telefono ad un atelier di abiti da sposa per ricevere alcune informazioni. Ovviamente non è la prima volta, ma si trattava di un nuovo atelier e volevo capire se avesse uno spazio outlet di abiti da sposa, ma soprattutto se i loro capi potessero soddisfare le esigenze delle spose che si rivolgono alla mia agenzia.

Dall’altra parte del telefono mi risponde una voce femminile distinta e garbata, che alla mia richiesta di informazioni, in modo elegante, ma fermo, sottolinea che non sono un outlet di abiti da sposa e vendono abiti a partire da 2.500,00€. La voce mi liquida in fretta perché in atelier ha clienti e se devo fissare un appuntamento per la sposa che seguo, ha solo un opzione per questa settimana. La ringrazio, la saluto e non prendo l’appuntamento. Mentre riaggancio il telefono, mi dico: “Beati loro che hanno pieno!”

Cosa non mi ha convinto in questo approccio.

La totale mancanza di professionalità, non confondiamo, infatti, gentilezza con professionalità!

Alla mia richiesta di informazioni mi è stata data un indicazione di prezzo il che significa tutto ed il contrario di tutto. Nessuna indicazione dei brand avuti in atelier, nessuna indicazione sulle collezioni, nessuna indicazione dei tessuti, nessun invito a visionare le creazioni. Per averle, ed in modo del tutto insoddisfacente, sono dovuta ricorrere all’aiuto di Google, che mi ha reindirizzato al loro sito, dove sono proposti i brand in voga del momento, una carrellata di immagini bellissime, che fanno sognare, ma niente di più. Anche nel sito nessuna informazione su gli abiti, sui tessuti, sui loro prezzi, ma solo generica indicazione dei brand, quasi questi si vendessero da soli.

Da qui l’idea di scrivere una mini guida che aiuti le spose e non cadere nella rete delle “offerte”.

 

Outlet di abiti da sposa
Outlet di abiti da sposa

1. Il prezzo di un abito da sposa fa la qualità?

 

Generalmente, il prezzo fa la qualità, ma non sempre è cosi. Infatti, a pesare sul costo finale del vostro abito sono diverse voci come ad esempio: la pubblicità e i costi di gestione del negozio (affitto dello stabile,  imposte, tasse, luce, il costo personale)

 

2. Non fermatevi al brand

 

Imparate a conoscere tessuti e ricami. Solo così potete effettuare un acquisto consapevole ed apprezzare la creazione che sarà destinata a diventare il vostro abito di nozze.

 

3. Il negozio è pulito ed in ordine?

 

Date una rapida occhiata al negozio, alla pulizia e l’ordine e presenza di povere. Infatti, umidità, polvere e muffe sono nemici dei tessuti perché molti parassiti si nutrono della cellulosa che compongono le fibre naturali di cui sono realizzati. Ad esempio i pesciolini d’argento, nemici dei libri, lo sono anche del cotone e della viscosa. Attaccano infatti la cellulosa di cui sono composti causando dei piccoli buchi come piccoli taglietti, che apparentemente sembrano fatti da una punta di forbici, ma in realtà realizzati da questi parassiti.

 

4.L’atelier ha una sartoria interna?

 

Quando prendete un appuntamento per la vostra prova in atelier chiedete sempre se è un semplice negozio che rivende solamente gli abiti da sposa oppure ha una sartoria interna in grado di realizzare abiti su misura o effettua modifiche necessarie per adattare gli abiti scelti al proprio fisico. Purtroppo la parola atelier da abiti da sposa da tempo è usata impropriamente per indicare un negozio di rivendita di abiti da sposa di prêt à porter quando invece, in origine, indicava esclusivamente un laboratorio sartoriale di alta moda. Ricordiamolo, perché non è sempre chiaro, un abito da sposa è o per lo meno dovrebbe esserlo, un abito di alta moda.

 

5. Cosa sono gli outlet di abiti da sposa?

 

Molte spose quando si mettono in cerca del loro abito, quello che le farà sognare, si mettono alla caccia di un outlet di abiti da sposa convinte di trovare un oggetto di gran valore al miglior prezzo.

É vero? Negli outlet di abiti da sposa si trovano veramnte interessanti occasioni? Certamente si ma a certe condizioni … Anzitutto cechiamo di capire cosa sono gli outlet di abiti da sposa.

Gli outlet di abiti da sposa, sono negozi in cui troviamo abiti invenduti delle collezioni precedenti, abiti delle attuali collezioni che hanno delle piccole imperfezioni nel taglio e cucito (prima o seconda scelta), abiti di campionario, abiti indossati nelle sfilate.

Sempre più negozi si fregiano dell’appellativo outlet di abiti da sposa, ma in realtà non lo sono e vendono linee che imitano le tendenze di stile del momento usando tessuti non pregiati e quindi a costi notevolmente inferiori da quelli proposti dalle case di moda sposa.

Molto spesso gli atelier hanno uno spazio outlet di abiti da sposa con alcuni capi di moda. Sono veri e propri angoli delle occasioni che in genere sono costituiti da gli abiti  invenduti delle collezioni precedenti.

Per definizione gli outlet di abiti da sposa non hanno quindi molta scelta nelle taglie e nei modelli se questo accade vuole dire o siete particolarmente fortunate o che qualcosa non torna.

 

Daniela Bucchioni

wedding planner & designer, wedding blogger

Condividi l'articolo

Contattaci per organizzare al meglio il tuo giorno speciale!

Leggi altre news

matrimonio in chiesa

Il matrimonio in chiesa

Molte coppie scelgono di celebrare il loro matrimonio in chiesa: …

LEGGI L'ARTICOLO
fiori

Matrimonio: i fiori, 4 consigli

I fiori accompagnano gli sposi in tutti i momenti “clou” …

LEGGI L'ARTICOLO
wedding planner san giuliano terme

Wedding planner San Giuliano Terme

Ti stai sposando, sei andata su Google ed hai cercato …

LEGGI L'ARTICOLO
Torna su