Il bouquet da polso per sposa e damigelle

Il bouquet da polso è uno degli accessori più trendy e in voga già da qualche tempo nei matrimoni British Style e può essere indossato sia dalle damigelle che dalla sposa.

Quello delle damigelle, in linea a quanto dice la tradizione, dovrà richiamare i colori del matrimonio e dei fiori usati sia per il bridal bouquet che per gli allestimenti.

È un modo molto originale per trasformare il classico e tradizionale bouquet in un vero e proprio gioiello da indossare al polso.

Può essere allacciato con un semplice nastro di raso, di organza o di pizzo oppure decorato con perle o strass.

Il Corsage

Il bouquet da polso – o corsage come dicono i francesi – altro non è che un piccolo mazzo di fiori legato al polso e formano una sorta di bouquet della sposa in miniatura che decora il polso.

Il corsage da polso è un’usanza consolidata oltre oceano dove le ragazze del liceo lo indossano al ballo di fine anno.

La leggenda vuole che un tempo il corsage venisse indossato dalle donne per tenere lontani gli spiriti maligni ed è quindi col tempo diventato un must da indossare durante le celbrazioni.

In Italia i fiori da polso sono solitamente usati nei matrimoni dalle damigelle o dalla madre della sposa.


Il bouquet da polso per la sposa

Nel caso di cerimonie civili informali oppure dallo stile molto semplice il corsage può essere adatto anche alla sposa, a patto che sia abbastanza complesso e voluminoso, con fiori veri ed eventualmente impreziosito con qualche perla o strass. Questo perché la sposa deve sempre essere la protagonista assoluta dei festeggiamenti.

Ultimamente, in Italia, il bouquet da polso è sempre più scelto dalle spose che vogliono distinguersi, perché è un’idea originale ed ha il vantaggio economico del prezzo: rispetto ad un bouquet normale in linea di massima è inferiore. Peccato però che non possa essere lanciato alla fine della cerimonia.

Un modo per rendere il corsage elegantissimo, è quello di scegliere un bracciale gioiello, fatto interamente di perle, oppure di pietre e nastri insieme e aggiungere qualsiasi fiore e colore, purchè in linea con lo stile del matrimonio. Ed ovviamente è perfetto nei matrimoni all’insegna del British style.

Il bouquet da polso può essere anche in fiori di stoffa, che hanno il pregio di non appassire né di rovinarsi.

Un grande bocciolo di stoffa può essere molto elegante e, se fatto bene, non ha niente da invidiare ai fiori veri e diventa di gran classe se applicato su un bracciale di pizzo o all’uncinetto.

AUTORE:

Picture of Daniela
Daniela

Mi presento sono Daniela Bucchioni, professionista specializzata in wedding planning e wedding design. Amo creare atmosfere raffinate dal sapore antico all’insegna del green e della creatività abbracciando stili di wedding design che si ispirano alla natura e al fascino del passato. I miei eventi si distinguono per la loro eleganza senza tempo. Gli stili a cui mi ispiro sono il botanico, il boho chic, il country chic, il natural chic, il provenzale e lo shabby chic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi l'articolo

Contattaci per organizzare al meglio il tuo giorno speciale!

Leggi altre news

tendenze matrimoniali

Tendenze Matrimoniali del 2024

Guida Completa per un Matrimonio Indimenticabile: Illuminazioni Sorprendenti e Tendenze ...
LEGGI L'ARTICOLO
Elopment

Elopment Wedding: Stile Unico in 5 Passi

Elopment, un viaggio intimo verso il matrimonio e l’avventura “Elopment” ...
LEGGI L'ARTICOLO
San Valentino

5 consigli per un San Valentino a casa con Stile

Idee Romantiche e budget-friendly per una Cena di San Valentino ...
LEGGI L'ARTICOLO
Torna in alto